3B-the fibreglass company apre nuove prospettive nel settore eolico, introducendo il primo di una nuova serie di prodotti di riferimento per la produzione di pale eoliche.

I rinforzi Advantex® SE2020 forniscono soluzioni rivoluzionarie per sistemi di resine epossidiche nei processi di infusione sottovuoto e prepreg.

Battice, Belgio – 5 dicembre 2011 – 3B-the fibreglass company annuncia oggi l’introduzione di una gamma rinnovata di rinforzi, concepiti ciascuno per uno specifico sistema di resine e progettato per fornire prestazioni ottimali nella costruzione di pale eoliche.

Il primo prodotto della serie ad essere presentato è Advantex® SE2020, un roving diretto, specialmente concepito per sistemi polimerici epossidici, utilizzati in processi di infusione o prepreg.

Luc Peters, Product Manager di 3B Wind Energy Technical: “In 3B noi ci impegniamo a comprendere i bisogni dei costruttori nell’energia eolica, lavorando a stretto contatto con i progettisti, i tessitori, ed infine i costruttori di pale eoliche.

La collaborazione con l’intera filiera ci permette di mettere sul mercato nuovi roving di riferimento che spingono ancora più in avanti i limiti progettuali delle pale in compositi con fibra di vetro, per rispondere alle nuove sfide con cui si confronta il settore eolico.”

Attualmente i rinforzi multi-compatibili sono usati comunemente con diversi sistemi di resine, come le epossidiche (EP), i poliesteri insaturi (UP), i vinil esteri (VE), etc. Tuttavia, sviluppando tecnologie di aprettatura innovative ed esclusive, focalizzate su specifiche famiglie di resine, 3B sta modificando le regole del gioco. Ottimizzando l’accoppiamento del rinforzo unicamente per i sistemi di resine epossidiche, 3B riesce così ad ottenere le migliori proprietà per il composito. Con una offerta di questo valore, la rinnovata gamma di 3B diviene il riferimento per il settore delle resine strutturali.

“In coerenza con la nostra strategia di divenire il fornitore per eccellenza del settore eolico, 3B ha continuato ad analizzare il mercato per comprendere meglio le sfide che coinvolgono l’intera filiera. La nostra società ha fatto uno sforzo straordinario di ricerca e sviluppo per realizzare e combinare nuovi rinforzi con una precisa tecnologia di aprettatura, per rispondere ai bisogni del settore,” commenta Onur Tokgoz, Global Business Leader di 3B Wind Energy.

Rispetto ai materiali convenzionali presenti sul mercato, il nuovo roving Advantex® SE2020 per sistemi di resine epossidiche offre migliore bagnabilità, permettendo così di realizzare una qualità più costante nei laminati, un’adesione migliore alla matrice della resina, e quindi una maggiore resistenza al taglio interlaminare ed una decisamente maggiore resistenza trasversale nel composito unidirezionale.

Tutto ciò, unito alla migliorata resistenza a fatica, rende il nuovo roving SE2020 la soluzione ricercata dai progettisti che vogliano migliorare le pale esistenti e, fatto ancora più importante, permette di creare la nuova generazione di pale per turbine eoliche epossidiche.

“In 3B, siamo convinti che l’energia eolica svolgerà un ruolo fondamentale nel fronteggiare la necessità di produrre un’energia, pulita, efficiente, affidabile ed economica, specialmente alla luce dei recenti annunci sulla riduzione e, in ultimo, sulla definitiva eliminazione della dipendenza dall’energia nucleare,”  commenta  Onur Tokgoz.  “Per rispondere ai bisogni del futuro e contribuire alla riduzione dei costi per kWh, le turbine più grandi multi-megawatt diverranno la norma, ma richiederanno una migliore progettazione della pala, con materiali di maggiori prestazioni , per assicurarne l’efficienza e la produttività”, ha concluso Tokgoz.

Il roving Advantex® SE2020 è stato concepito specificamente per applicazioni in resina epossidica nel mercato eolico. Tuttavia, le sue interessanti proprietà e le sue superiori prestazioni meccaniche, unitamente ad una ottima resistenza all’idrolisi ed a una resistenza intrinseca alla corrosione lo renderanno candidabile per molte altre applicazioni strutturali in compositi a base di resine epossidiche, come recipienti in pressione, tubi, balestre, pale per generatori a flussi di marea

# # #