Il nuovo roving HiPer-tex™ W3030 realizzato da 3B-the fibreglass company completa l’ innovativa serie di prodotti di riferimento in fibra di vetro ad alte prestazioni destinati a resine specifiche per pale di rotori di turbine eoliche.

Studiato specificamente per sistemi di resine poliestere o vinilestere, il roving HiPer-tex™ W3030 permette la realizzazione di pale più lunghe e leggere nelle turbine eoliche offshore e onshore.

Battice, Belgio – 27 marzo 2012 – In occasione della manifestazione annuale JEC Composites Show, 3B-the fibreglass company lancia il roving ad alte prestazioni HiPer-tex™ W3030 – il terzo rivoluzionario prodotto della sua serie di soluzioni innovative di riferimento per pale di rotori eolici.

Specificamente realizzato e sviluppato per sistemi di resine in poliestere e vinilestere e per processi di infusione, il roving HiPer-tex™ W3030 fornisce inoltre un’ulteriore caratteristica che permetterà ai costruttori di ottenere pale eoliche multi-megawatt di dimensioni ancora maggiori, collocate sia onshore che offshore.

In un tipico laminato unidirezionale in poliestere o vinilestere, con una frazione media di vetro del 60% in volume, il nuovo roving HiPer-tex™ W3030 offre:

  • Un modulo-E di 54-56 GPa 
  • Una resistenza alla trazione di 1400-1500 MPa
  • Fino al 50% di miglioramento nella resistenza trasversale
  • Una durata di 10 volte superiore nella resistenza a fatica, rispetto al vetro E tradizionale

“Avvalendosi degli ultimi risultati ottenuti da 3B nello sviluppo dell’apprettatura, i roving HiPer-tex™ W3030 associano le migliori prestazioni del vetro alla migliorata compatibilità dell’ apprettatura ai sistemi di resine poliestere e vinilestere insaturi. Questo nuovo e rivoluzionario roving garantisce l’ottenimento di proprietà ottimali nelle pale eoliche realizzate con sistemi di resine a minor costo, permettendo in tal modo ai costruttori delle stesse di contenere il gap

prestazionale nei confronti delle soluzioni alternative realizzate con compositi più costosi,” commenta Luc Peters, technical product manager.di 3B per l’energia eolica. L’utilizzo del nuovo roving HiPer-tex™ W3030, permette un decremento fino al 10% del peso, a parità di forma e lunghezza, rispetto a pale di rotori costruite con il vetro E tradizionale; inoltre la lunghezza delle pale della turbina può essere aumentata fino al 6%, mantenendone inalterato il peso, contribuendo così ad incrementare la produzione energetica fino al 12%.

Rispetto alla fibra di vetro ad alto modulo attualmente sul mercato, il roving HiPer-tex™ W3030 permette di ottenere una qualità più costante grazie alla sua migliore bagnabilità ed una migliore adesione alla matrice della resina grazie non solo ad una maggiore resistenza al taglio interlaminare ma soprattutto ad un incomparabilmente superiore resistenza trasversale nel composito unidirezionale.

Onur Tokgoz, global business leader di 3B per il settore eolico aggiunge: “L’esperienza tecnologica di 3B ed il know-how produttivo consentono soluzioni affidabili, ad alte prestazioni, sostenibili e a costi competitivi, per applicazioni nel settore eolico concepite specialmente per le complesse e più grandi pale di turbine multi-megawatt.”

La rivoluzionaria gamma di roving per pale di turbine eoliche recentemente lanciata comprende due prodotti: HiPer-tex™ W2020 e SE2020, quest’ultimo realizzato in vetro Advantex®, studiati e messi a punto specificamente per sistemi di resine epossidiche impiegati nei processi di infusione o prepreg.

Tokgoz continua, “La nostra concentrazione sulla ricerca di specifici sistemi di resine e sullo sviluppo di una tecnologia di apprettatura dedicata, ci permette di soddisfare al meglio le esigenze dei clienti rispondendo ad una delle fondamentali priorità del settore eolico, la riduzione del costo complessivo nella generazione di elettricità. La nostra nuova serie di riferimento, concepita per pale di turbine multi-megawatt prodotte in poliestere, vinilestere o resine epossidiche rappresenta un passo ulteriore nella riduzione del costo per kWh.”